Ilona Sābera – portfolio

blogging, journalism, semiotics, short stories


Leave a comment

Fra i siriani d’Italia lo scontro si sposta sul web

Pubblicato su Redattore Sociale

BOLOGNA – Mentre in Siria continuano gli scontri fra esercito e oppositori del regime, tra le comunità siriane all’estero il clima conflittuale è tutto on line. Internet, e Facebook in particolare, è lo spazio dove lo scontro politico è più evidente. Sul social network ci sono vari gruppi in lingua italiana contro e pro regime: gli utenti postano video amatoriali non verificabili di violenza da entambe le parti. “Una guerra dei video,” dice Enrico de Angelis, ricercatore in comunicazione politica internazionale ed esperto della Siria. “La polarizzazione e radicalizzazione del dibattito, insieme alla violenza verbale sul web, dimostrano che le persone hanno paura dell’instabilità ancora più che della repressione e della corruzione. In una società come quella siriana divisa tra diversi gruppi etnici e religiosi, un’informazione dispersa in rete può finire per accentuare le differenze, generando confusione e paura”. Continue reading

Advertisements